Bozza di regolamento, protocollo d'intesa, armonizzatore, ...

SCOPO DEL PROGETTO
Il progetto istituisce una rete a 28.322 MHz per promuovere l'utilizzo del QRPp, del QRSS e dell'autocostruzione tra i Radioamatori ed i Radioascoltatori.


PARTECIPANTI AL PROGETTO
Ogni Radioamatore o gruppo di Radioamatori che attiva un trasmettitore a 28.322 MHz nel rispetto del presente documento e in accordo con gli altri partecipanti entra a far parte della rete. La partecipazione è a titolo gratuito e volontario e può terminare in qualsiasi momento.


COORDINATORE DELLA RETE

Il coordinatore della rete a 28.322 MHz (la "rete") è scelto annualmente a maggioranza relativa degli operatori di trasmettitori attivi. Il coordinatore approva la scelta della frequenza dei trasmettitori attivi e può eccezionalmente moderare l'utilizzo delle risorse informatiche a disposizione degli operatori partecipanti.


CARATTERISTICHE DELLA RETE
La rete è composta da uno o più trasmettitori (beacon) operanti in un intorno della frequenza 28322000 Hz dislocati sul territorio italiano. La codifica del messaggio inviato da ogni beacon è pubblica, così come la potenza e le caratteristiche dell'antenna.


CARATTERISTICHE DEI TRASMETTITORI
Ogni trasmettitore facente parte della rete e' indipendente ed operato nel rispetto della normativa vigente.

Ogni beacon DEVE:
- essere autocostruito
- inviare un identificativo in CW
- inviare un codice in QRSS diverso dagli altri partecipanti
- operare tra 28321800 e 28322500 Hz (800 Hz)
- operare continuativamente o ad intervalli regolari e noti
- garantire una stabilità di +-10 Hz rispetto alla frequenza dichiarata
- distare almeno 20 Hz dal beacon adiacente

Ogni beacon DOVREBBE:
- inviare nell'identificativo CW le informazioni LOCATOR POTENZA MODOQRSS

Ogni beacon PUO':
- utilizzare potenze superiori al Watt
- utilizzare antenne direzionali
- utilizzare un codice in QRSS di lunghezza superiore al singolo simbolo
- utilizzare piu' modi QRSS
- essere spento temporaneamente
- modificare il codice QRSS per sperimentazioni temporanee


CODICI QRSS
Il codice QRSS inviato da ogni trasmettitore è una lettera (A-Z) o un numero (0-9) codificato, a scelta dell'operatore, in:
- QRSS (punti da 1s)
- QRSS3 (punti da 3s)
- QRSS10 (punti da 10s)
- DFCW
Sono ammessi pattern facilmente riconoscibili e senza informazione associata purchè noti.


COMUNICAZIONI
Le comunicazioni tra gli operatori (con beacon attivi) del progetto avvengono tramite mailing-list: 28322@yahoogroups.com. Gli archivi dei messaggi scambiati sono pubblici.
Sono ben accette iniziative di propaganda nazionale ed internazionale tramite le pubblicazioni di settore, cartacee o elettroniche. Ulteriori risorse informatiche possono essere istituite sulla base di specifiche esigenze.


TERMINE DEL PROGETTO
Il progetto può essere terminato in qualsiasi momento con decisione unanime degli operatori dei trasmettitori attivi.


Tutte le decisioni non esplicitamente previste dal presente documento devono essere approvate all'unanimità dagli operatori con beacon attivi nella rete.