Rete di beacon QRSS/QRPp a 28,322 MHz - le prime adesioni

Ciao a tutti.
Riassumo le vostre risposte e do il benvenuto nel gruppo a Pino IW0BZD.

Ho ricevuto le seguenti adesioni:
- Luca IW1QIF, Genova, in giardino con pannelli solari
- Paolo I1DFS, La Spezia, max 100mW
- Alessandro I0SKK, Roma
- Andrea IW0HK, Roma

Cioe' il 100%! Un successo.

Alessandro mi ha segnalato l'interesse di Pino IW0BZD; Andrea il possibile coinvolgimento di Carlo IW0HEI. Sono tutti a Roma e dintorni, credo che uniranno le forze per creare un unico beacon.

Siamo passati al 150% :-)

La mia convocazione iniziale e' stata un po' fraintesa, e alcuni hanno pensato che volessi realizzare la rete con beacon elettronicamente identici al mio. Ognuno e' libero di sperimentare come preferisce, purche' stiamo tutti vicini vicini senza pestarci le code. L'obiettivo e' quello di offrire una serie di segnali in QRSS sparsi per l'Italia, il come non e' importante!

Segnalo tuttavia la disponibilita' nel mondo surplus di oscillatori quarzati a 28.322 MHz. Credo si trovassero nei modem telefonici a 14k4 e per un utilizzo di tipo beacon sono l'ideale. Forse io ne ho ancora uno da smontare (verifico sabato pomeriggio): se serve a qualcuno posso spedirlo.

Direi che ci rileggiamo lunedi'. Voglio provare a scrivere un piccolo insieme di punti fermi che possano servire a coordinarci e a lavorare effettivamente tutti per lo stesso progetto.

Io posso riattivare il mio beacon su Torino, cosi' che la rete inizia a prendere forma. Spero di trovare il tempo per contattare IS0GSR e informarlo del progetto. C'era anche un ragazzo italiano a Parigi con un beacon a 28322k: informero' anche lui.